Dove si butta la lettiera del gatto

Dove si butta la lettiera del gatto: ecco come smaltirla correttamente con la raccolta differenziata.

I nostri amici pelosi portano tanta gioia nel nostro cuore e nelle nostre case.

Quando abbiamo un gatto che gira per casa però, abbiamo il problema dello smaltimento della lettiera. In molti infatti si chiedono quale sia il modo corretto per gettarla.

Oggi quindi andiamo a rispondere a questa domanda, tenendo in particolar modo conto dei differenti tipi di lettiere per gatti (eh si, perché c’è differenza su come si smaltiscono!).

dove si butta lettiera gatto
Dove si butta la lettiera del gatto.

Dove si butta la lettiera del gatto

Se vogliamo sapere dove si butta la lettiera del gatto, per prima cosa dobbiamo sapere di che tipo di sabbietta si tratta.

Oggi infatti ci sono in commercio differenti tipi di sabbia per gatti: agglomerante (quella per intenderci che “fa la palla”), assorbente, in silicio, in argilla, biodegradabile, in bentonite,…

Tra le sabbiette per gatti più vendute ci sono quelle in silicio o in bentonite, che assorbono l’urina. Questo tipo di lettiera va smaltita nell’indifferenziato, dato che non è riciclabile (anche perché sarebbe impossibile separare il materiale dall’urina, per poi riciclarlo).

Sono le sabbiette classiche, quelle più diffuse.

Se invece abbiamo comprato una lettiera biodegradabile, la possiamo smaltire nel bidone dell’umido.

Esistono diversi tipologie di queste lettiere, tra cui quelle a base di segatura, paglia, argilla, trucioli, sabbia o anche carta.

Facciamo in ogni caso sempre riferimento alle indicazioni riportate sulla confezione, che ci garantiscono un corretto smaltimento.

Dove si buttano gli escrementi del gatto

Già che siamo sull’argomento, potrebbe a questo punto interessarci sapere dove buttare gli escrementi del gatto.

Nella maggior parte dei casi, le feci del gatto vanno smaltite nel bidone dei rifiuti non riciclabili, proprio come la sabbietta.

Con un’unica eccezione.

Infatti, solo nel caso in cui utilizziamo una lettiera biodegradabile, possiamo gettare gli escrementi nel bidone dell’umido.

Leggi anche:
– Dove gettare il cartone di pizza sporco.
– Smaltire correttamente la carta forno: ecco come fare.

Per concludere

Bene, ora sappiamo non solo dove si butta correttamente la lettiera del gatto, di qualunque tipo essa sia, ma anche come gettare correttamente gli escrementi del nostro piccolo amico peloso.

Secondo i dati raccolti dal Censis nel 2022 infatti, ci sono in Italia ben 7,5 milioni di gatti1: si tratta quindi di un tema che riguarda davvero tante famiglie.

Ricordiamo che è assolutamente sconsigliato eliminare le feci del gatto gettandole nello scarico del wc.

Queste infatti, unite ai residui di lettiera, potrebbero andare a danneggiare le nostre tubature: i costi di riparazione rischiano di essere davvero alti!

Solo in pochissimi casi è possibile gettare le feci del gatto nel wc: in questo caso però il produttore indica in modo molto chiaro questa possibilità sulla confezione della lettiera.

Ricordiamo che non tutte le lettiere biodegradabili hanno questa caratteristica!

A meno che non sia chiaramente indicato il contrario quindi, teniamo le feci del gatto lontane dagli scarichi.